Feed RSS

Brodo con cardo e polpettine

133

Questo è il classico brodo che vien fatto per il pranzo natale, ma nulla vieta di gustarlo in altra occasione. E’ sicuramente un piatto invernale, completo e molto calorico. Questa è una versione light mentre in quella tradizionale va aggiunto al brodo a fine cottura un impasto di uova e formaggio che si rapprenderà nel brodo.

Questa ricetta si può suddividere tranquillamente in tre parti per anticipare la preparazione surgelando parte degli ingredienti.

1,5 kg di cardone (se riuscite a trovarlo già pulito, ne basterrano 700-800gr)
500 gr di carne macinata, meglio se manzo-vitello
1 uovo piccolo
(pan grattato o mollica di pane secca bagnata con latte)
parmigiano
sale e pepe
olio per friggere
carne da brodo (1,5 kg)
verdure da brodo (2 finocchio, 3 carote, 1 sedano, 1 cipolla, non usate patate e pomodori che sporcano il brodo!)

Pulite il cardone e tagliatelo a dadini. Fatelo lessare in acqua salata. Scolatelo, asciugatelo e mettetelo da parte. Potete farlo con largo anticipo e surgelarlo già cotto! Se lo fate il giorno prima non occorre surgelarlo.

106

Preparate le polpettina impastando la carne macinata, l’uovo, una bella manciata di parmigiano, dosate di sale e pepe, e pan grattato se l’impasto risultasse troppo morbido per essere lavorato con facilità. Formate le polpettine e friggetele in olio caldo. Anche le polpettine possono essere fatte in anticipo e surgelate cotte (in questo caso non andranno scongelate quando le aggiungerete al brodo).
Preparata il brodo. Mettete la vostra carne con le verdure pulite e coprite con abbondante acqua. Fate cuocere il tempo necessario. Per velocizzare usate la pentola a pressione.
Mettete da parte la carne e le verdure del brodo, e filtratelo con un colino.
Portatelo a bollore e aggiungete il cardone e le polpettine. Non occorre che cuociano a lungo essendo cibi già cotti, quindi fate cuocere finchè tutti gli ingredienti saranno belli caldi.

Annunci

Informazioni su draghettacook

Salve a tutte e benvenute nel mio piccolo angolo culinario. Sono una "ragazza" di 31 anni che ama cucinare. Ho sempre trovato la cucina un passatempo rilassante e un bel modo per prendersi cura di chi si ama. L'idea del blog nacque anni fa per avere un angolino dove consultare le mie ricette ovunque mi trovassi... ma anche perché me le chiedevano in tanti e questo era un bel modo per poterle condividere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: